COVID 19 E INSONNIA

Al secondo posto dei disturbi collaterali dovuti alla malattia COVID 19 c'è l'insonnia.
Proprio così, quasi la metà della popolazione mondiale ha difficoltà a riposare bene, con conseguenze più o meno gravi sulla qualità di vita durante le ore di veglia.

Un lavoro condotto in Canada sotto la guida di Charles Morin ha ricostruito che, l'insonnia, una volta comparsa, tende a diventare permanente. Si parla quindi di una pesante eredità sociale che la pandemia ci lascerà anche sotto questo punto di vista. Inquietante vero?

State tranquilli, con piccole precauzioni che vi elenco nel seguente articolo il vostro sonno potrebbe ottenere dei significativi miglioramenti in modo da far un passo indispensabile per il benessere psico-fisico che in questo periodo storico è decisamente minato.




Covid 19 e Insonnia: perchè in questo periodo molta gente ha difficoltà a riposare bene?

Viviamo un perdiodo nel quale la nostra salute e quella dei nostri cari, i nostri rapporti personali e la situazione lavorativa vengono fortemente messi alla prova, ne consegue un notevole aumento del livello di stress strettamente collegato alla produzione di un ormone: il cortisolo.
Il cortisolo si attiva soprattutto nelle situazioni difficili ed in molti casi ci aiuta ad azionare comportamenti che servono a trovare delle risposte positive per gestire lo stress. (quindi se ben dosato è un nostro ottimo alleato!).
In questo contesto però spesso le soluzioni alle nostre sofferenze dipendono fortemente da fattori esterni eccezionali, quindi è molto difficile (ma non impossibile!) trovare un equilibrio psicologico per alleviare le preoccupazioni.
Ecco allora che il livello di stress e cortisolo, rimangono spesso alti e costanti. Quando il livello di cortisolo rimane alto nelle prime ore del sonno notturno, la nostra nemica bussa alla porta della camera da letto: L'insonnia.

Covid 19 e Insonnia: alcuni consigli pratici
 
  • guarda meno notiziari (oggigiorno bollettini di guerra)
  • riduci l'utilizzo di social network
  • ritrova il contatto con gli altri condividendo emozioni senza timore
  • dedicati alla lettura
  • ascolta musica
  • pratica esercizio fisico
  • mantieni inalterato il ritmo sonno-veglia
  • prenditi cura della tua persona
  • alimentati in modo sano
  • evita sonnellini diurni
...è estremamente importante, ora più che mai, cercare di mantenere stili di vita sani e regolari e abitudini corrette rispetto al riposo.

Ricorda sempre:
Cura la notte e ti sorprenderai di cosa succederà durante il giorno.


Cosimo